giovedì 17 maggio 2012

ASCORBATO DI POTASSIO, UN'ARMA EFFICACE CONTRO LE MALATTIE DEGENERATIVE

Tratto dal sito di SaraS Associazione Culturale
per un Nuovo Cielo e una Nuova Terra


Ascorbato di Potassio: un'arma efficace contro le malattie degenerative.


Già nel 1932 Moravel e Kishi misero in evidenza l'alta concentrazione di POTASSIO all'interno della cellula sana in normale attività fisiologica;
contemporaneamente notarono i seguenti valori di concentrazione di POTASSIO in vari tessuti neoplastici (tumorali).
-  Tessuto sano : 290mg/100ml.
-  Tessuto neoplastico : da 50 mg/100ml fino a 5 mg/100ml
    a seconda della malignità del tumore considerato. 
   
Dean Burk, del National Cancer Institute, dichiarò gia nel 1969: il grande vantaggio che gli ascorbati possiedono come POTENZIALI AGENTI ANTICANCRO è che essi sono partilcolarmente non tossici per i normali tessuti del corpo e possono essere somministrati senza effetti collaterali degni di nota anche a dosi estremamente alte  (fino a 5 g/kg o più).
Il biochimico Gianfranco Valsè Pantellini  della NEW YORK  ACADEMY OF SCIENCE notava gia' negli anni ottanta l'attività dell' ASCORBATO DI POTASSIO nei confronti delle malattie degenerative ed in particolare nei confronti delle degenerazioni Tumorali.
Valsè Pantellini stabilì dosi e tempi di somministrazione di questo rimedio assolutamente non tossico e benissimo tollerato determinandone il valore di rimedio eminentemente preventivo oltre che curativo.
Nota: [...segue... clicca sotto, su "Leggi Tutto..."]


Per ogni altra informazione, per approfondimenti, consulti, collaborazioni, conferenze, notizie e aggiornamenti contattare la Fondazione Internazionale Valsè Pantellini per la ricerca e lo studio delle malattie degenerative.


● Intervista al Dott. Pantellini a cura di Orazio Valenti

● Intervista al Dott. Pantellini a cura di Giuseppe Cosco

Ascorbato di Potassio su LiberaMenteServo   [1]   [2]   [3]
Posta un commento