Volete far mangiare le verdure al vostro maritino che non le gradisce poco condite e bollite? Allora perchè non nasconderle in polpette?

Questa è una delle ricette ideale anche per i bambini (togliendo curcuma e peperoncino) perchè in effetti sono polpette di patate mischiate ad altri ortaggi in piccole quantità, ma è una soluzione anche per chi vuole un piatto leggero invece delle più caloriche polpette di melanzane, o di carne.

Non solo. Questa pietanza rappresenta anche uno tra gli antipasti sfiziosi che potete sfoderare per aprire il vostro menu di pranzo o cena, senza appesantire troppo i vostri commensali visto che, come detto prima, è un’ottima ricetta vegetariana.

 

COSA VI SERVE (dosi per 12 polpette)

- 600 g di patate, a fette

- 1 cipolla media, a fette

- 1/2 cavolfiore medio, diviso in cimette

- 50 g di piselli, cotti

- 1 cucchiaio di purè di spinaci

- 2-3 peperoncini verdi freschi

- 1 cucchiaio di foglie di coriandolo fresco

- 1 cucchiaino di radice di zenzero, finemente tritata

- 1 cucchiaino di aglio, pestato

- 1 cucchiaino di coriandolo in polvere

- una presa di curcuma in polvere

- 1 cucchiaino di sale

- 50 g di pangrattato

- 300 ml di olio di semi

- peperoncino fresco, per guarnire