mercoledì 29 febbraio 2012

The classic and evergreen Zuppa Pisana

Dose per 4 persone abbondante: una zuppiera di 26cm di diametro.

  • Cavolo nero: 3 mazzi
  • Fagioli cannellini: 250g se secchi, 500 se freschi. Evitare quelli in scatola, please.
  • Pane casalingo raffermo (almeno 1 giorno) di quello cotto a legna, preferibilmente di farina semi-integrale o di mais: 40g
  • 1 cipolla rossa grande, 2 carote, 2 gambi di sedano, odori vari.
  • Olio, sale, pepe.

Se i fagioli sono secchi vanno ovviamente lasciati in ammollo 12 ore in acqua fredda.

continua su http://goo.gl/w6mzr

YogaNetwork audioBlog

LA LOCANDA DEL CASTELLO – DOZZA (BO) - V per Vegetariano


I menù sono due: uno tradizionale di cucina romagnola ed uno interamente vegetariano con delle proposte davvero molto interessanti.
Ad aprire le danze un antipastastino della locanda (tris di verdure – buone – con Cacciottina biologica dei Colli bolognesi e minipiadine all’olio d’oliva) e delle cipolline agrodolci
A seguire una pasta fresca a forma di fiore ripiena di burrata e condita con pomodorini. Piatto estivo di gran valore, che potrebbe a mio avviso essere ancora più incisivo. Ci ho pensato a lungo a quale ingrediente avrebbe potuto creare il connubio perfetto con la delicatezza della burrata. Qualche suggerimento?
Abbiamo poi continuato la cena con delle polpette con impasto di melanzane e scamorza accompagnate da una salsina di olio e aglio. In ogni piatto, oltre alle polpette c’era della misticanza e delle piadine all’olio d’oliva.
...continua su http://www.vpervegetariano.com/2011/08/25/la-locanda-del-castello-dozza-bo

Sito della Locanda

martedì 28 febbraio 2012

Diretta radio Renzo del 28 febbraio

Renzo legge una vecchia favola sul Sole e la Luna...



YogaNetwork
http://www.CoscienzaSpirituale.org

Panzanella (non da galline)

Panzanella maschia

Arrivato il caldo è per me cominciata la stagione della panzanella. A casa mia è sempre stato un piatto estivo di quelli parecchio praticati, per questa ragione quasi mai, da quando sto a Pisa, l’ho trovata decente. Nella larghissima maggioranza dei casi la preparazione è mandata in malora dalla bagnatura del pane, troppo lunga, che riduce tutto a quello che, a casa mia, si chiama l’intrisa delle galline, una poltiglia fradicia e inconsistente. Ecco quindi la mia versione “base” della panzanella. Altri ingredienti possono essere aggiunti per farne infinite varianti, ma questa è LA PANZANELLA, piatto povero e fatto d’avanzi.

Ingredienti a occhio

  • Pane raffermo
  • Pomodori maturi
  • Cetriolo
  • Sedano
  • Basilico
  • Cipolla (io ho usato una bella cipolla di tropea)
  • Olio
  • Aceto

continua su http://goo.gl/8rO7W

lunedì 27 febbraio 2012

Insalata semi-greca

Questa insalata nasce fondalmentalmente dall’unione di varie cose comprate per altri scopi, ma che insieme si sono rivelate vincenti.

Ingredienti:

  • Insalata (io ho messo una specie di radicchio e la rucola)
  • avocado
  • feta
  • olive taggiasche
  • cipolla di Tropea
  • semi vari (zucca, girasole, lino, sesamo, grano saraceno)
  • olio, sale, pepe

continua su http://goo.gl/S8Ris

Jyotish

Di seguito un articolo di due fratelli, Andrea e David Barra, studiosi di filosofia indiana sulla tradizione astrologica del subcontinente, buona lettura (per l'originale, cliccare qui)

L'Astrologia è una scienza spirituale. La nostra carta di nascita è uno specchio della nostra anima e della sua attuale incarnazione. Nelle nostre stelle possiamo vedere la crescita e l'evoluzione del nostro essere interiore ma ciò non significa che possiamo trovare la verità o la liberazione leggendo una carta astrologica; l'Astrologia può darci la chiave, le stelle ed i pianeti non sono soltanto entità esterne ma esistono all'interno di noi stessi. L'Astrologia può essere usata per esaminare tutti gli aspetti della nostra vita, possiamo conoscere la nostra salute,la nostra carriera, le relazioni sociali, sentimentali ecc. mentre ad un livello più alto l'Astrologia dovrebbe essere parte dello Yoga; il suo scopo è di guidarci aldilà della rete delle forze manifeste fino a giungere alla sorgente. I pianeti mostrano le energie che dobbiamo necessariamente controllare con lo scopo di calmare le nostre menti. L’astrologo dovrebbe avere la funzione di consigliere su vari aspetti della vita, dovrebbe guidare il consultante senza dare rigide predizioni ma estrapolando il suo potenziale, inoltre dovrebbe sapere integrare lo Jyotish con Yoga ed Ayurveda, guidando le persone verso alti obiettivi della vita, senza cercare fama o ricchezza ma servendo le persone che di lui hanno bisogno.

sabato 25 febbraio 2012

Torretta di melanzane al pesto

Oggi mi sono viziata con questo pranzetto sfizioso…Pochi ingredienti per un piattino veloce ed estivo.

Ingredienti:

  • melanzana
  • pomodoro (possibilmente tipo cuor di bue, bello polposo e non acquoso)
  • una bella mozzarella fiordilatte
  • qualche cucchiaino di pesto
  • olio, pepe, fior di sale
  • pangrattato

continua su http://goo.gl/9jkAM

RenzoSamaritaniEditore

Abbiamo festeggiato ieri sera il rilascio del Codice Editore (978-88-906993) al sottoscritto da parte dell'Agenzia ISBN ed il Compleanno di Meghashyam. Qui presso la sede dell'Associazione. Segue video.
:-)
R

venerdì 24 febbraio 2012

Minestrone estivo

L’altro giorno ho fatto questo piatto che è un po’ ribollita e un po’ minestrone ligure…in realtà nella ribollita ci va il cavolo nero, che ovviemente non avevo, e nel minestrone ligure ci andrebbe la pasta al posto del pane, quindi insomma alla fine non è nessuno dei due…

Ingredienti:

  • verdure di stagione: zucchine, carote, cipolle di Tropea, sedano, pomodori, pomodorini ciliegini, patatine novelle, fagioli freschi sgranati, piselli freschi sgranati, etc…unico vezzo fuori stagione è stato un quarto di cavolo cappuccio, che secondo me in un minestrone che si rispetti non può mancare.
  • odori per fare il soffritto
  • qualche cucchiaio di polpa di pomodoro
  • pane raffermo
  • olio, sale, pepe, peperoncino
  • basilico
  • qualche cucchiaino di pesto

continua su http://goo.gl/1CpfU

India: la tragedia continua dei contadini locali

Ai primi di gennaio sono giunte segnalazioni di coltivatori di patate nel Punjab che gettavano i loro prodotti per le strade. Motivo? Nonostante un raccolto abbondante, i prezzi non sono adeguati né sufficienti per coprire le spese vive. I costi diretti di produzione si aggirano attorno alle 5 rupie per kg, affermano gli agricoltori, mentre gliene vengono offerte 0,50-1 per kg.
Un altro report, questa volta da Guntur nell’Andhra Pradesh, riferisce che i coltivatori di peperoncino ricevono meno di 2.000 rupie al quintale per anno. Nel 2010 per la stessa quantità si arrivava a 7000 rupie, quest’anno il massimo è 5.000.

 

...continua su http://www.shambhoo.com/2012/02/india-la-tragedia-continua-dei-contadini-locali

giovedì 23 febbraio 2012

Secondo romanzo di Renzo Samaritani, "Stefania, Viaggio in India: l'Antica Profezia". Video-recensione della scrittrice Diletta Nespeca.

Secondo romanzo di Renzo Samaritani, "Stefania, Viaggio in India: l'Antica Profezia" http://www.amazon.it/dp/B006H0FC78 Video-recensione della scrittrice Diletta Nespeca.

 


Le mie melanzane alla parmigiana

La parmigiana, come ogni ricetta della tradizione che si rispetti, ha infinite varianti.

La mia versione nel tempo si è radicalmente modificata, fino ad arrivare a questa ricetta, che non sarà perfetta, ma è goduriosissima…

Ingredienti:

  • melanzane (possibilmente quelle tonde violette)
  • 1 mozzarella di bufala
  • parmigiano
  • pomodoro (pelati+passata rustica)
  • basilico
  • farina
  • olio per friggere
  • sale, pepe, olio

continua su http://goo.gl/wxDXe

sito di mia madre

Pomodori ripieni estemporanei

Pomodori ripieni di riso

Ho colto gli ultimi pomodori dell’orto. Per non farli sciupare li ho fatti con questa ricetta semplicissima.

Ingredienti

  • 4 pomodori rotondetti
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 etto di riso
  • Parmigiano
  • Burro
  • Basilico
  • Olio

continua su http://goo.gl/pHOV6

"Neutrini più veloci della luce" dopo la smentita nuovi test a maggio

continua su http://goo.gl/qkozS

mercoledì 22 febbraio 2012

Sconcerto tra gli scienziati,l'altezza delle nuvole e' in diminuzione




22 Febbraio 2012 - TERRA - Secondo un nuovo studio finanziato dalla Nasa l'altezza delle nuvole sarebbe in diminuzione di circa l'1 per cento in media durante il primo decennio di questo secolo,questa e' la conclusione a cui e' arrivata l'ente spaziale statunitense sulla base dei dati satellitari della .MISR ,secondo gli scienziati questi risultati avranno implicazioni potenziali per il futuro del clima globale. Il ricercatore Roger Davies ha detto che mentre il record è troppo breve per essere definitivo, fornisce un indizio che qualcosa di molto importante potrebbe essere in corso.Sara' necessaria una sorveglianza a lungo termine  per determinare il significato della osservazione per le temperature globali.

Un comitato di 12 bambini per difendere il mare

Ambiente, un comitato di 12 bambini per difendere il mare

ROMA - Saranno 12 bambini a difendere il mare. Sea Life Roma Aquarium, in occasione della sesta edizione del salone della nautica e del mare, presso la fiera di Roma fino al 26 febbraio, ha lanciato un' iniziativa per formare un giovane comitato per la salvaguardia dei mari.

Contest dal 1 al 30 marzo 2012 - I 12 piccoli ambientalisti, tutti bambini tra i 6 e i 12 anni provenienti da ogni regione d'Italia, saranno reclutati partecipando ad un contest e inviando, dal 1 al 30 marzo 2012, un breve saggio che spieghi l'importanza di proteggere i nostri mari accompagnato da un disegno di una creatura marina frutto della loro fantasia.

continua su http://goo.gl/dKHI4

martedì 21 febbraio 2012

Ambiente, l’hamburger in provetta risolverà le cose?

Tre italiani su quattro (73 per cento) non ha intenzione di lasciarsi conquistare dal nuovo hamburger in arrivo sul mercato. Non sto parlando di un nuovo menù di un fast food o di un nuovo panino ma una di quelle soluzioni che potrebbe strizzare l’occhio all’ambiente: l’hamburger in provetta.
La nuova era degli alimenti non sembra piacere agli italiani che, secondo la Coldiretti, non mangerebbero l’hambuger in provetta nemmeno se cucinato da uno chef di fama. Ma di cosa si tratta?
E' così buono un hamburger vegetale, ad esempio di ceci o di seitan... perchè l'uomo deve sempre complicare tutto? Renzo

Risotto al sedano rapa con fonduta al tartufo

RIsotto al sedano rapa con fonduta al tartufo

Per la fonduta io ho usato un buon pecorino al tartufo che avevo. Ovviamente se avete del tartufo a casa potete usare quello in abbinata a un qualsiasi formaggio fondente.

Ingredienti per 4

  • 250g riso (io ho usato il carnaroli)
  • 1 sedano rapa
  • 2 cipollotti freschi
  • 1 manciata gherigli di noce
  • Timo
  • Olio d’oliva
  • Una noce di burro
  • Pecorino al tartufo un paio di fettine
  • 2 cucchiai di latte
  • Brodo vegetale

continua su http://goo.gl/T9DAX

risotto al radicchio rosso, gorgonzola e noci

Un risottino veloce dal gusto sorprendente…svuota-frigo
ingredienti per due persone:

160 gr riso vialone nano
mezzo cespo di radicchio rosso di treviso
60 gr di gorgonzola dolce
tre noci
cipollotto
olio evo
mezzo bicchiere di vino rosso
pepe bianco"

...continua su http://goo.gl/lupgC

lunedì 20 febbraio 2012

Catastrofe ecologica,la devastazione del Delta del Niger

Il Delta del Niger è l'area fluviale più vasta dell'Africa, è il terzo delta al mondo. Ha una superficie complessiva di circa 70.000 kilometri quadrati (per avere un metro di paragone, per noi italiani, il nostro maggior delta, quello del fiume Po, si estende su di una supercie di 786 chilometri quadrati). Era un paradiso ecologico, un ecosistema dove foresta pluviale, paludi alluvionali e anse del fiume si amalgamavano in un perfetto equilibrio tale da far vedere, in modo netto ed inequivocabile, la straordinaria bellezza della natura e da far vivere, attraverso la pesca, la caccia e l'agricoltura oltre 20 milioni di persone.
Oggi non è più così. 
Alle fine degli anni '50 (esattamente tra il 1956 e il 1957) fu scoperto il petrolioLe concessioni furono acquistate in particolare dall'anglo-olandese Royal Dutch ShellLe compagnie - e in particolare la Shell - hanno per decenni occupato l'area, estratto ed inquinato, corrotto i governi (gli introiti da petrolio rappresentano tra il 40 e il 60% del PIL nazionale), infiltrato persone nel governo per condizionarne le scelte e scacciato le popolazioni locali dal loro habitat tradizionale. Non dimentichiamo che anche l'italiana ENI estrae petrolio in Nigeria.
Nello stato del Rivers (la cui capitale è Port Harcourt, oggi "città del petrolio" con le più grandi raffinerie della Nigeria) fu colpita una popolazione, gli Ogoni(oggi un gruppo di 500 mila persone) che a partire dagli anni '90 iniziarono una dura lotta prima contro il governo nigeriano e successivamente direttamente contro le multinazionali del petrolio. Nel 1990 nacque infatti il MOSOP (Movement for the Survival of Ogoni People) guidato dallo scrittore e poeta Ken Saro-Wiwa. Il movimento riuscì a portare all'attenzione internazionale il problema del Delta del Niger (tra le richieste vi era quella di utilizzare gli enormi dividenti del petrolio per le popolazioni locali, che per oltre il 70% vivono sotto la soglia di povertà). Ken Saro-Wiwa fu arrestato più volte, condannato e infine impiccato - assieme ad altri 8 attivisti del MOSP - il 10 novembre 1995. Naturalmente l'assassinio del leader ogoni -avvenuto durante la sanguinosa dittatura di Sani Abacha -  ebbe un grande eco internazionale (la Shell patteggiò, con un risarcimento di 11 milioni di euro, pur di non far svolgere il processo sulle sue responsabilità).
Dall'inizio degli anni 2000 è attivo anche un gruppo armato, denominato MEND (Movement for the Emancipation of the Delta Niger) che attacca direttamente le compagnie petrolifere ed i suoi dipendenti. Sin dall'inizio il MEND ha chiesto agli "stranieri" di lasciare le loro terre, pena la morte. Ecco il resoconto dell'ultima azione del MEND.

...continua su http://terrarealtime.blogspot.com/2012/02/catastrofe-ecologicala-devastazione-del.html

CoscienzaSpirituale

Il nuovo sito della mia Associazione, se volete dare un'occhiata.
www.CoscienzaSpirituale.org
:-)
Renzo

20120220-130538.jpg

Acid delirio dei sensi (1968) di Giuseppe Maria Scotese


castellane alla crema di robiola e nocciole

 

Mi son ritrovato, a casa, con due ragazzi che reclamavano un pasto ed il frigo praticamente vuoto; ecco cosa son riuscito a rimediare come ingredienti, e sentite come li ho usati.

INGREDIENTI:

250 g. di pasta (Castellane, simili alle conchiglie, comunque pasta corta)

1 cipolla

1 robiolina fresca

1 fondo di confezione di panna da cucina

farina di nocciole (un paio di cucchiai)

olio di nocciole (preso in Francia, lo avevo visto anche in Danimarca, non so se sia reperibile in Italia)

granella di nocciole per guarnire

una noce di burro

una spruzzatina di vino bianco

un pò di latte per diluire il condimento

continua su http://goo.gl/G2h3D

sabato 18 febbraio 2012

stracchino di montagna condito

 

Sono in Trentino Alto Adige, e vado per Malghe da formaggio; quale migliore occasione per elaborare nuove ricette utilizzando formaggi locali altrimenti introvabili! per cominciare vorrei utilizzare uno Stracchino di montagna, preso a Campitello di Fassa, con tanto di crosta che lo fa  assomigliare ad un Taleggio, ma vi assicuro che il sapore è proprio di Stracchino. (non sapevo che il nome stracchino fosse dovuto al fatto che è un formaggio fatto con latte di mucca di ritorno dal pascolo, quindi stracca=stanca)

INGREDIENTI:

1 stracchino (di montagna o no, l’importante è che non sia troppo molle!), in alternativa anche un taleggio

1 cipolla bianca di piccole dimensioni

una manciata di gherigli di noce

olio di noce, se lo trovate, altrimenti olio d’oliva exv.

un pizzico di kummel – cumino

continua su http://goo.gl/8JmLR

venerdì 17 febbraio 2012

il mio "Stefania, Viaggio in India: l'Antica Profezia"

Da oggi su Google books, clicca qui e qui. Per acquistarlo, Amazon clicca qui.

insalata di asiago

 

Di ritorno dal Trentino ho riportato un pò di mele della Val di Non, le Stark, rosse e scrocchiarelle, quelle che preferisco; perciò ora vi proporrò qualche ricetta a base di mele. Inoltre per passare dal Trentino al Veneto ho utilizzato il Passo di Vézzena percorrendo l’altopiano di Asiago, approvvigionandomi di un bel pò di formaggio locale che, secondo la mia modesta opinione è uno dei migliori formaggi nazionali.

 

 

INGREDIENTI:

1 mela

1 radicchio rosso trevigiano (del tipo lungo)

1 finocchio

il succo di 1/2 limone

200 g. di Asiago fresco

gherigli di noce (una manciata)

olio (se lo rimediate olio di noce), e sale

cumino (una spolverata)

continua su http://goo.gl/HXAGH

http://books.google.it/books?id=yjLKMd9tQdQC&lpg=PP1&hl=it&pg=PP1&output=embed

Pasta alla tiella

pasta alla tiella cruda

 

INGREDIENTI:

1 patata

1 zucchina

1 cipolla

1 pomodoro

250 g. di pasta corta (penne) ma proverei anche le ruote e le pipe rigate

(c’è chi aggiunge anche 2 foglie di basilico e pecorino grattugiato, ma la mia tradizione di famiglia prevedeva al massimo un pizzico di origano.

olio, sale, acqua per la cottura

continua su http://goo.gl/PJcgb

giovedì 16 febbraio 2012

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Vorrei anche comunicare a tutte/i d'aver acquistato oggi a nome dell'Associazione da un partner di Google il nuovo dominiowww.CoscienzaSpirituale.org che prenderà il posto di www.CoscienzaSpirituale.tk e www.ABCloud.org da domani 17 febbraio 2012. Inaugurazione domani in diretta Radio ore 17 sul Canale2 di RadioYogaNetwork.



L'acquisto comprende il pacchetto Google Apps che prenderà il posto dell'attuale Google Apps attualmente abbinato awww.CoscienzaSpirituale.tk con relativa variazione degli account, ad esempio chi aveva come casella di postaMarioRossi@CoscienzaSpirituale.tk da domani avrà MarioRossi@CoscienzaSpirituale.org

Anche il blog verrà spostato, dall'attuale http://radioyogablog.wordpress.com ad http://blog.CoscienzaSpirituale.org mentre il sito rimarrà raggiungibile dagli indirizzi che vi ho scritto ieri sera in altra mail (soprattutto www.SoleLuna.tk perché mi sembra il più semplice da ricordare) con in più il nuovo indirizzo http://sito.CoscienzaSpirituale.org

Ricordo a tutte/i che il costo annuale fra Aruba (www.ABCloud.org) e Google Apps (www.CoscienzaSpirituale.tk) era di quasi 60-70 euro all'anno, ora sarà di soli 10-15 euro all'anno TUTTO COMPRESO. Con la vendita di libri su piattaforma Amazon si spera di coprire almeno quei 10-15 euro, fermo restando che in caso di guadagni questi ultimi vanno suddivisi anche fra chi ha realizzato l'opera ad esempio Parama per quanto riguarda i Libretti Verdi, Barbara per quanto riguarda "i Nuovi Libretti", Wendy per quanto riguarda la trasmissione radiofonica sponsorizzata che farà dal prossimo autunno, Harì Devi Dasi per quanto riguarda i corsi di pittura, ecc. ecc.

Ramananda

Associazione Internazionale per la Coscienza Spirituale (& Sole e Luna)

Presidente


Sanremo, mondo gay offeso dai Soliti Idioti«Ci aspettiamo le scuse dalla Rai come il Vaticano»

http://www.vanityfair.it/show/speciale-sanremo/2012/02/16/sanremo-soliti-idio...

È mai possibile che ogni giorno in questa Italia dobbiamo essere
offesi da qualcuno?
Basta!
Renzo

La cucina vegetariana Shojin Ryori

Niente carne, né pesce, né latticini

16 febbraio, 10:49

templi buddisti lungo la strada sacra di Koya templi buddisti lungo la strada sacra di Koya

La cucina vegetariana Shojin Ryori si è diffusa in Giappone nel 538 con l’arrivo del Buddhismo ed esclude sia la carne sia il pesce, le uova e i prodotti derivati dal latte. Quindi, è da considerarsi di tipo vegano. Il principio alla base di questo modo di cucinare, seguito soprattutto dai monaci nei templi buddisti, è la compassione e il rispetto per ogni essere vivente.

...continua su http://www.ansa.it/web/notizie/canali/inviaggio/news/2012/02/16/visualizza_new.html_99583124.html

mercoledì 15 febbraio 2012

Urgente nuovo indirizzo sito da stasera

Dalle 17 di oggi NON sarà più visibile
www.CoscienzaSpirituale.tk
e al sito dell'Associazione (e quindi della Radio) si tornerà ad accedere da
www.abcloud.org/YogaNetwork cliccando poi su "clicca per entrare"
oppure più direttamente da
http://sites.google.com/a/solelunaedizioni.tk/associazione-sole-e-luna
o da
www.RadioYoga.tk
oppure da
www.SoleLuna.tk
o da
www.SoleLunaTv.tk
Avete dunque l'imbarazzo della scelta.
Buona navigazione nel sito e buon ascolto della radio,
Cosmico Abbraccio, Ramarenzo

Personaggi famosi Vegetariani (italiani) - Theriakà

Personaggi famosi Veg (italiani)

Jovanotti 

E' vegetariano come lo è anche sua moglie

 

 

 

Red Canzian (Pooh) - Vegano 

Per motivi etici, perciò non mangia carne,pesce e altri derivati animali come uova o latticini.

 

  

Paola Maugeri (vegana)

"Il cibo e' impegno, militanza e giustizia. La rivoluzione si fa nel piatto! Sono vegana, cioe' non mangio niente di origine animale da molti molti anni.Questo modus vivendi e' la cosa piu' militante, politica e rivoluzionaria della mia vita!"

 

 

 

 

Red Ronnie 

"L'unico problema che i bambini vegani hanno è che non si ammalano e questo è un dramma per le industrie farmaceutiche. Io ho due figlie, le ho cresciute senza proteine animali, mia madre mi criticava ma loro non si ammalavano mai, a differenza delle figlie di mio fratello. Quanto a me, non prendo un antibiotico da 15 anni"

 

Margherita Hack 

"A quei medici che dicono che un bambino non può crescere senza carne, dico che io non ho MAI mangiato carne, perché quando sono nata i miei genitori erano già vegetariani. Eppure sono stata campione di salto in alto e lungo, e ora a 79 anni faccio 100 km in bicicletta, gioco a pallavolo e non ho mai avuto malattie serie".

 

prof. Umberto Veronesi 

"Gli animali vanno rispettati e non uccisi per poi mangiarli. [...] Si tratta di una scelta che ho fatto molto tempo fa, perché sono fermamente convinto che gli uomini non abbiano diritto di provocare la sofferenza e la morte degli altri esseri viventi." [Oggi, 23 ottobre 2002] 

"La carne non è indispensabile alla nostra alimentazione, nemmeno durante lo svezzamento: le proteine necessarie al nostro organismo, oltre che nella carne e nei cibi di origine animale, si trovano anche in molti vegetali, come i legumi. E' dunque possibile trarre dal mondo vegetale una dieta ricca e variata capace di fornirci vitamine, proteine, zuccheri e grassi vegetali in modo completo e calibrato. [...] Esistono poi prove scientifiche che questi alimenti, se consumati in quantità sufficiente, permettono anche di evitare alcune carenze e rinforzano la resistenza contro le malattie infettive. I vegetariani, in genere, hanno non soltanto una vita più lunga dei carnivori, ma evitano malattie croniche invalidanti." 

 

Franco Battiato 

Sono vegetariano da diverso tempo, non mangio carne e pesce, anche perché questi alimenti non sono più quelli di una volta.

 

 
Adriano Celentano 

Molto sensibile agli animalista, dato che Celentano è vegetariano


.

 

 

 

Gianni Morandi 

“Chi sostiene che la bistecca è l’alimento più completo non sa come vengono ingrassati i vitelli”.  

 

 

 

 

Paolo Kessisoglu 

"Dopo anni di brasato e polenta, ho seguito mia moglie, veneta, nella conversione vegetariana"

 

 

 

Commenti

Inviato da iPad

Autopubblicarsi con Salani?

L'editore Salani è controllato da Messaggerie Italiane
http://it.wikipedia.org/wiki/Adriano_Salani_Editore#Storia
che hanno fondato la casa editrice "on demand"
Lampi di Stampa
http://www.lampidistampa.it/index.php?p=azienda
Pubblica subito il tuo libro cliccando qui:
http://www.lampidistampa.it/ta

fonte:
Blogger-Index - Zen
www.blogger-index.com/search.php?s=zen&p=2
http://goo.gl/sDB1M
20 Oct 2011 – autopubblicarsi con Salani. Last Update on: 19 October 2011 04:18:00. L'editore Salani è controllato da Messaggerie ...

risotto con mela fagioli cipolla e curry


mi erano avanzati dei fagioli e non sapevo come propinarli alla truppa, così ho improvvisato questo risotto:

INGREDIENTI:

200 g. di riso per risotti

1 mela

1/2 cipolla di Tropea

1 pizzico di curry

250 g. di fagioli borlotti

40 g. di burro

una innaffiata di vino bianco

prezzemolo per guarnire

...continua su http://www.ciricette.it/2011/11/05/risotto-con-mela-fagioli-cipolla-e-curry

associazione-sole-e-luna (post@posterous.com)

Messaggio da eeerenzo@gmail.com
Vieni e guarda, collabora, ascolta. Ti ringrazio molto, Cosmico Abbraccio, Ramarenzo


Fai clic per aprire:


Google Sites facilita la creazione e la condivisione di un sito web di gruppo.
Logo di Google Sites

Il ritorno di Bhagavan Das Srila Gurudeva al secolo Dott. William Ehrlichman

Prabhupada Gurudeva

Prabhupada Gurudeva

Durante gli anni ’80, in mezzo alle cose fatte ho avuto la fortuna di avvicinarmi ad un movimento spirituale chiamato Iskon International Society for Krishna Consciousness meglio noti in Italia come Movimento Hare Krishna

Alcuni miei amici, dopo aver incontrato l’allora Maestro Spirituale Baghavan Goswami Maharaja  Srila Gurudeva, si erano trasferiti a vivere nella comune di Firenze che ho visitato diverse volte, vivendo assieme a loro momenti indimenticabili.
Nel 1984 per una serie di ragioni che non sono in grado di raccontare senza cadere in interpretazioni personali, Gurudeva abbandonò il suo ruolo di Guru lasciando spiritualmente orfani migliaia di discepoli.

Si trattò di un colpo di scena unico nella storia.

Molti iniziati non ressero il colpo ed abbandonarono la vita monastica, altri presero rifugio sotto la protezione di un altro Maestro, altri continuarono semplicemente da soli il loro cammino.

continua su http://goo.gl/R2w10

martedì 14 febbraio 2012

HelgaSchneiderTv

Holocaustmahnmal

Ho creato un Canale su Vimeo dedicato alla scrittrice Helga Schneider, mia madre.

Buona visione, Renzo

Dalla carta al Kindle: la rivoluzione dei libri e della lettura con l'ebook reader di Amazon

Il Kindle di Amazon è un dispositivo rivoluzionario, questo anche se si tratta di un lettore di libri digitali mono-funzione, mono cromatico, privo di tecnologia touch e non predisposto per eseguire app e software di terze parti. La descrizione del Kindle in negativo, a partire dalle cose che non può fare, è resa obbligatoria dall'introduzione recente nel Bel Paese: il primo Kindle italiano è arrivato da noi solo lo scorso dicembre 2011, vale a dire quasi due anni dopo che Apple ha lanciato iPad, il tablet a colori con tecnologia touch, perfetto per eseguire migliaia di software e app create da terze parti, un dispositivo che ha subito rivoluzionato i tablet e che ora sta rivoluzionando più in generale anche il mondo dei computer.

Su iPad è possibile leggere libri e riviste e, grazie allo schermo a colori di ottima qualità persino i fumetti ma questo non è l'obiettivo unico e principale per cui è stato realizzato. Per gli utenti che amano leggere, iPad risulta un po' scomodo per le dimensioni e per il peso: può risultare stancante leggere da sdraiati, sostenere iPad nelle sessioni più lunghe, spesso è impossibile cambiare posizione di lettura. Soprattutto lo schermo molto luminoso e lucido stancano la vista, rendono la lettura difficoltosa o addirittura impossibile all'aperto, alla luce diretta del sole. A queste controindicazioni principali sull'iPad utilizzato come lettore di libri digitali se ne aggiungono diverse altre secondarie ma non meno importanti: il consumo di energia richiede ricariche frequenti, le dimensioni e il peso risultano sensibilmente superiori a quelle di un comune libro tascabile, il costo e la natura del dispositivo ne sconsigliano vivamente l'impiego in piscina, al mare e così via. Tutti questi problemi non si pongono invece con l'ebook reader di Amazon.
Kindle cover

continua su http://goo.gl/k4ayr

San Valentino: ricette vegetariane a forma di cuore





Biscotti




San Valentino, la festa dell’amore e degli innamorati, come ogni anno il 14 febbraio avviene lo scambio dei regali e la riconferma del proprio amore. C’è chi opta per un’uscita romantica, una cena raffinata e d’atmosfera, o un timido appuntamento al chiaro di luna e mano nella mano. Ma questo 2012 non promette temperature miti e amichevoli, anzi si prospettano altre nevicate e gelo. Allora se il clima non è nostro amico perchè non organizzare una serata casalinga condita da una buona cenetta vegetariana?

Se il cuore è il simbolo della festa di San Valentino perchè non trasformarlo nel passepartout dell’intero evento dall’antipasto al dolce? Con qualche trucco e tante ricette vegetariane golose potrete regalarvi una serata deliziosa senza spendere tanto.

Per la spesa rivolgetevi come sempre ai vostri rivenditori abituali, acquistando prodotti di origine italiana magari locali, oppure andate dal vostro Farmer Market di fiducia. Se poi siete soci dei GAS recuperare frutta e verdura di stagione sarà uno scherzo. Prima di tutto l’importante è procurarsi formine, stampi (silicone o metallo) e contenitori a forma di cuore.



continua su http://goo.gl/gEImv


lunedì 13 febbraio 2012

Rigatoni ai formaggi di recupero

INGREDIENTI per 4 persone:

250/500 g. di rigatoni, fusilli o altra pasta corta

¼ di cipolla di Tropea

100 cc di panna da cucina (meglio se vegetale)

100 g. di Gorgonzola piccante

Altri avanzi di formaggi di qualsiasi tipo (io ho usato del camembert e del brie)

Una spruzzata di spumante

Una noce di burro e parmigiano grattato per condire

continua su http://goo.gl/jQUp4

Conferenza sabato 18

Vishnu5

sabato 18 febbraio ore 17 Bajan(canto meditativo),ore 18:


                                        Per il ciclo di “Narrazioni Teatrali”:“AVATAR”

Il Divino che discende.

 

 Il Centro Vaikuntha vi invita al secondo appuntamento intitolato:

 

 

“VARAHA - AVATAR”

L’avvento dell’Avatara Cinghiale

 

 

Ancora una volta la Luce che dissipa le tenebre, in una storia straordinaria, avvincente e densa di contenuti.

La discesa del Divino, che si manifesta nella Forma archetipica di un animale, per riscattare il pianeta Terra.

 

 

(Narrazione teatrale a cura di Kaliyakrishnadas)

 

Dopo il canto del mantra e la conferenza,come di consueto, offriremo a tutti una speciale cena vegetariana! In questo modo l'atmosfera diverrà ancora più carica di energia spirituale ed evolutiva.

Una serata piena di emozioni!

L'ingresso è libero e, per migliorare il servizio che il Centro Culturale Vaikuntha offre, l'offerta è gradita.
 
 
Vi ricordiamo  le attività del Centro Culturale Vaikuntha:
 
il corso di Kirtan Yoga ogni martedì ore 19:15 per primo livello e ogni giovedì ore 19:15 per il secondo livello
il corso di Hata Yoga ogni venerdi ore 18:30 e ore 20:00
il 27febbraio, 5e12marzo ore 19e45 avremo il Corso di Cucina(primo livello).Costo per le tre serate 70€.
Il 15 febbraio mercoledi ore 20, una serata con nuove ricette costo 25€
 
Vi aspettiamo
 
 
Sentitevi libere/i di girare la mail ad amiche ed amici interessate/i, grazie!
 
Centro Vaikuntha 
via Gaspare Nadi, 6 
40139 Bologna

una tisana?! si, al sambuco

ora che son passate le feste e che in tutte le case son finite tutte le scorte di bicarbonato, cedrato ed alka selzer, concedetemi di rendervi partecipi di una esperienza capitata al sottoscritto circa trent’anni fa, anche se la conclusione non è una vera e propria ricetta, ma il risultato è sempre qualcosa che va ingoiata.

Poco a nord di Roma si trova un piccolo borgo che negli anni ’80 attirava molto i figli dei fiori ed i fricchettoni, questo bel borgo di poche case in pierta viva (si chiama Calcata) era abitato (ed immagino lo sia ancora) da gente tranquilla che ama la natura ed in particolare le erbe di cui ovviamente si ciba, se la beve e se la fuma. Una di queste persone era (come quasi tutti) un tipo strano, faceva il rappresentante di pasta macrobiotica e viveva sei mesi a Calcata e sei mesi a Calcutta in India (o come si divertiva a dire lui pronunciandola all’inglese: Calcatta). Questo tipo (si chiamava Paolo), mi ha insegnato una tisana semplicissima, ma allo stesso tempo fenomenale, L’ho riesumata proprio in questi giorni perché riesce egregiamente a sostituire i digestivi effervescenti, ed inoltre è rilassante, lassativa, tranquillante ed altro.

INGREDIENTI:

1 fiore di Sambuco raccolto possibilmente lontano dalla strada

1 pentolino d’acqua

zucchero a piacere

continua su http://goo.gl/hM8Wl

Hello world!

Welcome to WordPress.com. After you read this, you should delete and write your own post, with a new title above. Or hit Add New on the left (of the admin dashboard) to start a fresh post.

Here are some suggestions for your first post.

  1. You can find new ideas for what to blog about by reading the Daily Post.

  2. Add PressThis to your browser. It creates a new blog post for you about any interesting  page you read on the web.

  3. Make some changes to this page, and then hit preview on the right. You can always preview any post or edit it before you share it to the world.

Crocchette 100% vegetali per cuccioli e cani di taglia piccola

Benevo Puppy, crocchette 100% vegetali per cuccioli e cani di taglia piccola

Benevo Puppy, per cuccioli e cani di taglia piccola, è stato formulato con una speciale ricetta priva di grano ed è quindi adatto anche ai cani allergici a questo ingrediente spesso contenuto nei mangimi.
Le ricche materie prime 100% vegetali, unite all'aroma del lievito di birra, assicurano un pasto saporito e completo.
OGM free, 28% di proteine, nessun colorante e conservante aggiunto, integrato con vitamine e minerali, contiene prebiotici FOS per una sana digestione.
Approvato Vegetarian Society e non testato su animali di laboratorio.
Ingredienti: soia non disoleata, mais, riso, olio di girasole, piselli, lievito di birra, barbabietola da zucchero, polpa di pomodoro, estratto di yucca schidigera, fruttoligosaccaridi (FOS), minerali, vitamine.

Lo trovi solo su www.antba.com