venerdì 7 luglio 2017

Inizia da stasera la mia #staycation2017 #3giorni #primaparte...



Inizia da stasera la mia #staycation2017 #3giorni #primaparte Alle 19:45 apericena con un’amica di @maximodeliso presso un bel posto #chic La settimana prossima solo 24 ore di lavoro (da martedì) e poi altri 7 giorni di staycation per rivalutare la propria città, che nessuno in fondo fondo conosce cosi bene. Si trova sempre un luogo che si voleva visitare ma che è finito, nel corso degli anni, ultimo in lista delle cose da fare. E’ il momento giusto, quindi, per andare a scoprire e riscoprire musei, centri sportivi, quartieri poco noti cosi come ristoranti o locali adatti a tutta la famiglia. I vantaggi di questa vacanza alternativa sono evidenti: innanzitutto il risparmio, niente stress legato agli spostamenti e ad eventuali ritardi di treni ed aerei, niente rischi di incidenti o code infinite sulle strade, niente problemi relativi a truffe delle strutture ricettive, il dover organizzare già per una settimana, nessuna ansia se si devono lasciare a casa gli animali domestici (problema che per noi non esiste perché non ci muoviamo mai senza i nostri gatti se non per poche ore) o se si devono trovare delle strutture turistiche che li accettino, minore inquinamento per gli spostamenti. Purtroppo ci può essere anche qualche svantaggio, ma niente di irrisolvibile se la staycation è ben pensata e progettata: c’è il rischio di non staccare dal lavoro (a casa o fuori casa che sia) o dalle email e dal computer, visto che è sempre a disposizione come nei giorni di routine, la possibilità di non sentirsi in vacanza ma ancora intrappolati nelle incombenze quotidiane senza staccare dalla solita monotonia. Per non rischiare di sentirsi sempre “a casa”, invece che in vacanza, la cosa migliore è pianificare il tempo a disposizione proprio come una vera vacanza, quindi pensare ad attività interessanti senza dimenticare il relax totale e il tempo per leggere o per le proprie passioni e mete da visitare, abbinando idee per mangiare fuori casa e non dover perdere tempo a preparare. Non sempre le staycation sono più economiche delle vacanze vere e proprie, anche per capire qual è il modo migliore di passare le ferie per la nostra famiglia serve il programma di cui ho parlato sopra, (presso Rai Bologna)



from ramanandan http://ift.tt/2uS5zEA
via IFTTT
Posta un commento